Bilancia da cucina Etekcity: perché è la più venduta su Amazon

Bilancia da cucina Etekcity: perché è la più venduta su Amazon

Oggi vogliamo parlarvi di Eterkcity: una bilancia da cucina assai facile da utilizzare e moderna in ogni suo dettaglio. Se desiderate saperne di più in merito a questo articolo vi suggeriamo di visitare questo link. Bilancia da cucina Etekcity: solo il meglio in cucina Etekcity è innanzitutto una bilancia di tipo elettronico, interamente realizzata in acciaio inossidabile, con un limite di pesata di 5 kg. Questo apparecchio casalingo è dotato ovviamente di ciotola in acciaio inossidabile (per agevolare la pulizia, anche in lavastoviglie), timer ed alcune funzioni extra, tra cui l’indicatore della temperatura ambientale, la funzione tara (utilissima) e il display retro illuminato. Il suo design è piuttosto essenziale e, diciamolo, questo prodotto non punta certo all’impatto visivo, ma ai risultati e alle prestazioni. La bilancia Etekcity è infatti precisa al grammo, aspetto prezioso quando si lavora con piccole… Leggi Tutto
Macchine casalinghe per il sottovuoto: errori da non fare

Macchine casalinghe per il sottovuoto: errori da non fare

Pur essendo da sempre utilizzata, la conservazione sottovuoto a livello casalingo è spesso stata utilizzata in maniera parziale o inefficace. Molto spesso per “conservazione sottovuoto“ di una pietanza intendiamo semplicemente inserirla in un barattolo con chiusura (a nostro avviso) ermetica. Una macchina per il sottovuoto fa molto più di questo: essa mette infatti il cibo in una condizione di pressione negativa, ritardandone la disgregazione organica e proteggendola dunque dal proliferare di muffe e batteri. Mettere un alimento in un ambiente privo di aria ne previene infatti l’ossidazione e dunque la naturale alterazione. In questo articolo vediamo esattamente come ciò avviene. La tecnica della conservazione sottovuoto Le macchine per il sottovuoto permettono di conservare i vostri alimenti più a lungo rispetto a qualunque altra modalità, senza intaccare la struttura molecolare del cibo, come invece avviene quando lo sottoponiamo a temperatura molto… Leggi Tutto
Epilatori a luce pulsata: la guida definitiva

Epilatori a luce pulsata: la guida definitiva

La depilazione è sempre stata croce e delizia per le donne. Se è vero che permette di avere pelle liscia e gambe perfette, è anche vero che molti dei metodi depilatori sono dolorosi e, talvolta, non definitivi o dai risultati poco apprezzabili. Oggi però la tecnica di depilazione per mezzo di luce pulsata permette di dire addio a dolorose cerette, lame, rasoi ed altri metodi tradizionali poco efficaci. La luce pulsata è infatti una tecnica che sta riscuotendo grande successo, dal momento che promette di essere efficace e duratura, senza dolore alcuno. Oggi inoltre questo metodo può essere utilizzato comodamente in casa, senza più bisogno di spendere cifre onerose in qualche salone di bellezza. Epilatore a luce pulsata: come scegliere il migliore? Ecco di seguito gli aspetti da valutare quando si acquista un apparecchio a luce pulsata: Lampada. Essendo… Leggi Tutto
Vaporiera elettrica vs vaporiera in bsmbù

Vaporiera elettrica vs vaporiera in bsmbù

La vaporiera è uno strumento assai utilizzato in cucina negli ultimi anni. Non solo viviamo di più l’influenza della cucina asiatica, dato il diffondersi dei numerosi ristoranti etnici e all you can eat vari, ma possiamo assistere ad una diversificazione del nostro pensiero alimentare. Già, perchè la cucina al vapore, tipica della culinaria asiatica, è in realtà un procedimento assai antico, ma soprattutto salutare ed economico. Nella nostra cucina siamo infatti abituati alle preparazioni in padella, alle fritture e alla bollitura: procedimenti si gustosi, ma insieme ai quali gli alimenti perdono molte preziose sostanze nutritive. Mediante cottura al vapore i nutrienti rimangono inalterati, proprio perchè non vi è immersione in altre sostanze o liquidi e si mantengono temperature basse. Se la vaporiera è uno di quegli strumenti che non dovrebbero mai mancare in cucina, è vero che esistono due modelli… Leggi Tutto
Seggiolone: perchè sì, perché no

Seggiolone: perchè sì, perché no

La presenza di un neonato all’interno di una casa spinge naturalmente i neo genitori ad adottare una lunga serie di oggetti che si ritiene possano rivelarsi indispensabili, senza magari poi esserlo realmente. Tra di essi c’è anche il seggiolone, ovvero la seduta che viene spesso utilizzata per riporre il bebè in determinati momenti, come ad esempio quando si è stanchi dopo averlo tenuto a lungo in braccio o si devono avere le mani libere al fine di poter espletare altre attività. Ideale in tal senso è ad esempio il seggiolone da tavolo, il quale consente di tenere a portata di mano il piccolo quando la famiglia si siede per consumare i pasti. Va però sottolineato come i pediatri siano spesso contrari al suo utilizzo. Non solo per i pericoli che esso può comportare, proprio in considerazione delle… Leggi Tutto
Dispositivi anti-abbandono: in arrivo il bonus

Dispositivi anti-abbandono: in arrivo il bonus

Una vera e propria strage di innocenti avviene ogni anno sulle arterie stradali di ogni parte del globo. Molto spesso, infatti, i bambini sono trasportati a bordo delle automobili senza che siano applicate regole tese ad implementare la loro sicurezza. Non solo molto spesso non viaggiano protetti dai seggiolini che pure potrebbero rappresentare un notevole scudo in caso di sinistro, ma quando ciò avviene magari rimangono vittima di comportamenti assolutamente impropri da parte dei genitori anche nell’uso di questi dispositivi, magari installati in posizioni del tutto insicure. Va anche sottolineato come a volte la legislazione nazionale spinga gli stessi genitori a comportamenti non proprio virtuosi, proprio per l’assenza di obblighi in tal senso o di provvedimenti pecuniari in grado di ridurli a più miti consigli. Tra le cause che spingono le famiglie a comportamenti di questo tipo ci… Leggi Tutto
Il decalogo FIMP per una alimentazione sana dei neonati

Il decalogo FIMP per una alimentazione sana dei neonati

L’alimentazione sana parte sin dalla culla, ovvero quando i neonati passano dal latte materno allo svezzamento, nel corso del quale fanno la conoscenza coi cibi solidi. Proprio per aiutare le famiglie ad adottare un regime nutrizionale in grado di aiutare i piccoli a crescere in maniera armoniosa, la FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) ha stilato un vero e proprio decalogo, ovvero l’insieme di regole che deve caratterizzare questo particolare ambito. Andiamo a vedere di cosa si tratti. Le regole chiave Qui di seguito andiamo ad elencare alcuni dei passaggi chiave e delle regole fondamentali, che andrebbero sempre rispettate:  l’allattamento al seno dovrebbe essere esclusivo per i primi 6 mesi del piccolo e continuare sino ai 12 mesi accoppiandolo ai cibi solidi; il latte vaccino deve essere escluso sino al compimento del 12° mese di vita; lo zucchero aggiunto… Leggi Tutto
Oggetti per i più piccoli: non tutti servono realmente

Oggetti per i più piccoli: non tutti servono realmente

Naturalmente l’arrivo di un neonato comporta per il nucleo familiare una notevole serie di responsabilità aggiuntive, in ordine soprattutto alla sua sicurezza. Una esigenza che ha dato vita ad un fiorente mercato di prodotti per l’infanzia, il quale continua ad arricchirsi di new entry tese proprio a fornire un aiuto ai genitori più apprensivi. Occorre però sottolineare come non sempre gli oggetti e i prodotti proposti in tal senso risultano utili, oppure perdano ben presto la loro effettiva utilità. Basti pensare ad esempio al marsupio,  un supporto estremamente semplice e facile da usare, il quale può in particolare offrire vantaggi di comodità e funzionalità nelle città in cui gli spostamenti all’esterno possono essere difficili. In pratica un oggetto di questo genere si rivela utile sino ai 4 mesi di vita, quando l’aumento del suo peso e lo sviluppo… Leggi Tutto
Il camino può essere pericoloso

Il camino può essere pericoloso

Il fascino del camino è sempre notevole, soprattutto quando è presente nelle case di città, ove riesce ad implementare notevolmente il comfort abitativo. La sua presenza, però, dovrebbe essere accompagnata da prudenza e grande cura. Proprio il fatto di dare vita alla combustione al proprio interno, infatti, può dare vita a episodi tali da sfociare in notevoli pericoli per gli utenti. Il primo dei quali è rappresentato dai possibili incendi causati dalla fuliggine, un ottimo combustibile che grazie al notevole flusso di aria, potrebbe causare una violenta combustione in grado di produrre rapidamente molto calore. Episodi di questo genere sono normalmente di breve durata (intorno ai 20 minuti) dando vita alla produzioni di grande rumore e vibrazioni. Quando ciò accade dal camino escono faville e fiamme violente, oltre ad un fumo acre. E’ proprio il calore prodotto, che può… Leggi Tutto
Asciugacapelli da viaggio: è pericoloso?

Asciugacapelli da viaggio: è pericoloso?

Per chi vuole curare il proprio aspetto anche in viaggio, si tratti di vacanza o lavoro, l’asciugacapelli può essere molto prezioso. Portarne però dietro uno tradizionale può rivelarsi molto complicato, proprio per le dimensioni che esso può raggiungere, tali da costituire un notevole impaccio nel corso degli spostamenti. Proprio per questo le case impegnate nel settore ormai da tempo hanno predisposto prodotti compatti, adatti proprio alle esigenze di questa particolare categoria di utenti, naturalmente meno potenti, ma comunque in grado di fornire discrete prestazioni. Per chi utilizzi questi modelli, però, qualche mese è scattato l’allarme, lanciato dall’Unione Europea. Andiamo a vederne i motivi. L’allarme del RAPEX A lanciare l’allarme è stato in particolare il RAPEX (The Rapid Alert System for Non-Food Products), ovvero l’organismo continentale cui è affidato il compito di vigilare sulla sicurezza dei prodotti immessi in… Leggi Tutto
Tagliaerba: perché acquistarne uno?

Tagliaerba: perché acquistarne uno?

Qualche mese fa ha fatto notevolmente discutere la notizia relativa alle intenzioni di Virginia Raggi, sindaco di Roma, di acquistare pecore grazie alle quali provvedere al taglio dell’erba all’interno delle tante aree che fanno della Città Eterna una delle città più verdi del globo. Una notizia che come al solito ha provocato grande polemica politica, ma che trae le mosse dalla necessità di tenere in ordine il verde pubblico ed attrezzarlo in modo da poter essere utilizzato al meglio dai cittadini, contribuendo in maniera rilevante al decoro cittadino. E’ in fondo su una scala notevolmente più ampia la stessa necessità avvertita da tanti privati che hanno magari la fortuna di possedere un giardino di più o meno ampie dimensioni da curare, ma non hanno il tempo per poterlo fare. In questi casi la soluzione ideale può essere rappresentata dal… Leggi Tutto
Come combattere il calore eccessivo

Come combattere il calore eccessivo

Con l’avvicinarsi dei mesi caldi, in molti iniziano a guardare con interesse agli strumenti tecnologici che possono aiutare ad implementare il comfort abitativo, evitando che le nostre abitazioni si trasformino in una fornace nelle ore più calde dell’estate. Ecco perciò rispuntare nelle nostre caselle di posta elettronica o nelle buche delle lettere le offerte relative a condizionatori d’aria, che molti ritengono la migliore risposta all’afa estiva. Va però sottolineato che molto spesso il calore sprigionato nel corso delle giornate più afose è una conseguenza dell’umidità presente nell’aria. Proprio per questo per abbatterlo può rivelarsi ancora più utile il deumidificatore. Andiamo a vedere il perché. La temperatura percepita dall’organismo La chiave di volta del discorso è proprio relativa alla temperatura percepita dall’organismo, che può rivelarsi molto diversa da quella effettiva. In pratica la stessa temperatura può verificarsi… Leggi Tutto
Monopattino elettrico, in arrivo novità per il Codice della Strada

Monopattino elettrico, in arrivo novità per il Codice della Strada

La grande affermazione del monopattino elettrico, che anche in Italia ha trovato presto migliaia di appassionati pronti ad utilizzarlo alla stregua di un modo alternativo di spostarsi all’interno delle grandi città, ha provocato non pochi problemi ad istituzioni e polizia stradale. Se, infatti, il monopattino rappresenta una possibile svolta in termini di mobilità e lotta all’inquinamento atmosferico, dall’altro lato occorre ricordare che esistono veri e propri buchi normativi che stanno causando una vera e propria ecatombe di multe a danno degli utenti. Proprio per evitare che un simile andazzo possa tarpare le ali al settore e ad una proposta così innovativa, il mondo politico si sta ora mobilitando per cercare di porre un riparo anche dal punto di vista normativo. La proposta di legge di M5S e Lega Nord La Commissione Trasporti della Camera sta discutendo un nuovo disegno Leggi Tutto