Macchine casalinghe per il sottovuoto: errori da non fare

Macchine casalinghe per il sottovuoto: errori da non fare

Pur essendo da sempre utilizzata, la conservazione sottovuoto a livello casalingo è spesso stata utilizzata in maniera parziale o inefficace. Molto spesso per “conservazione sottovuoto“ di una pietanza intendiamo semplicemente inserirla in un barattolo con chiusura (a nostro avviso) ermetica. Una macchina per il sottovuoto fa molto più di questo: essa mette infatti il cibo in una condizione di pressione negativa, ritardandone la disgregazione organica e proteggendola dunque dal proliferare di muffe e batteri. Mettere un alimento in un ambiente privo di aria ne previene infatti l’ossidazione e dunque la naturale alterazione. In questo articolo vediamo esattamente come ciò avviene. La tecnica della conservazione sottovuoto Le macchine per il sottovuoto permettono di conservare i vostri alimenti più a lungo rispetto a qualunque altra modalità, senza intaccare la struttura molecolare del cibo, come invece avviene quando lo sottoponiamo a temperatura molto… Leggi Tutto